Storia di un cane speciale

storia_di_un_caneDessa Dean vive con il padre in una piccola casa di montagna, vicino a un bosco. Il dolore per la perdita della mamma, morta assiderata un mese prima, non le permette di muovere un passo oltre la veranda e di vivere con gioia e spensieratezza, e le provoca forti dolori alle orecchie appena esce nella fredda aria invernale. Così, la ragazzina  trascorre lunghe giornate chiusa fra le quattro mura, facendo i compiti, badando alla stufa e alle faccende di casa, mentre il padre si occupa di procurare il cibo per entrambi, andando a caccia, e facendo ritorno solo la sera. Fino a che un giorno, sul bianco della neve spunta una cagnolona color cannella, che si spinge fino alla porta, raschiando per entrare. Ma Dessa Dean apre la porta con troppa foga, il cane si spaventa e scappa lontano. Da quel giorno la ragazzina esce tutti i giorni sulla veranda per chiamarla, sperando che torni indietro, che diventi sua amica. Perché è quello di cui ha più bisogno, un’amicizia affettuosa che la aiuti a superare i suoi incubi e le sue paure…

Età di lettura: da 10 anni.
K.A. Nuzum – Piemme il Battello a Vapore 2012
recensione a cura di Francesca Ruggiu Traversi

Pin on PinterestShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrShare on Google+Email this to someonePrint this page
by clo