I ladri e il gallo

24/11/2009

I ladri e il gallo

di Esopo

I ladri penetrarono in una casa, ma non ci trovarono altro che un gallo.
Lo presero e se ne andarono. Quando fu lì per essere ammazzato, il gallo cominciò a pregare che lo risparmiassero, dicendo che egli era utile agli uomini, perché li svegliava a buio, così che potessero attendere alle loro faccende. “Ma questa è una ragione di più per tiranti il collo”, gli risposero gli altri, “Svegliando loro, tu impedisci a noi di rubare”. La favola mostra che quel che dà più fastidio ai bricconi sono proprio i servizi resi alle persone dabbene.

 

Vuoi ascoltare le altre fiabe?
Segui questo link



Una nuova avventura a bordo della Nave di Clo. Ogni martedì una fiaba raccontata in video per voi. Ma l’avventura non finisce qui. Perchè adesso non provi tu a raccontare una fiaba?

Scegli una fiaba che ti piace, oppure inventane una.

Poi chiedi aiuto ad un genitore (oppure parlane con il tuo insegnante) per farti riprendere con una videocamera, con una webcam o con un telefonino mentre la racconti.

A questo punto carica il video sul tuo account di youtube o magari chiedi al tuo insegnante di aprirne uno della scuola. Infine torna qui per lasciare un commento con l’indirizzo della pagina dove si trova il tuo video. In questo modo potremo inserire anche il tuo video sulla nave di Clo ed arricchirla sempre di nuove storie.

You May Also Like

1 Comment

  • Giorgia
    07/12/2009 19:08

    Salve, sono una bambina di 9 anni che piace molto leggere,mi piacerebbe ricevere le Vostre belle fiabe e racconti da leggere nei pomeriggi d’inverno, nella nuova casetta di legno che ci hanno regalato dopo il terremoto in provincia dell’Aquila.
    Ciao a presto.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi